venerdì 5 maggio 2017

Orticola 2017: fotoracconto della prima giornata



Complice la bellissima giornata, la prima giornata di Orticola sta avendo un'affluenza enorme. Forte di 33mila e cinquecento presenze l'anno passato, Orticola si conferma come l'appuntamento a carattere nazionale per conoscere meglio la ricerca florovivaistica (tema di quest'anno: le piante italiane per il giardino italiano). Giunta alla sua XXII edizione (!), questa mostra mercato è un percorso verde "alla scoperta di giovani talenti e piante insolite, rare e dalle mille proprietà"; infatti dal 1996 Orticola di Lombardia promuove la cultura italiana del giardino.

Comunque, il bello di questa mostra mercato all'aria aperta è che trovi gli appassionati e i curiosi, tutti intenti a rimirare le bellezze di sfumature, forme e colori di piante e frutta, perdendosi tra gli stand dei 160 espositori (!). Se quindi vi trovate a passare nei dintorni dei Giardini Montanelli, non fate caso alla fiumana di persone - spesso ben vestite e con cappelli fioriti - cariche di piante e fiori di ogni colore e ogni genere.

Una bellissima idea è quella del "Fuori Orticola" (quindi, se ci andate non buttate il biglietto che potrà esservi utile ancora), con una serie di appuntamenti in Milano nel mese di maggio. Una delle più interessanti iniziative è Orticola al Museo, dove i partner 2017 (Gallerie d'Italia, Museo Bagatti Valsecchi, Museo Poldi Pezzoli, Orto Botanico dell'Università degli Studi di Milano, Pinacoteca di Brera, Palazzo Reale, Galleria d'Arte Moderna, Triennale Design Museum e Muba Museo dei Bambini) hanno previsto in questo mese ingressi gratuiti o scontati, aperture straordinarie, visite guidate e laboratori. Insomma, occhio ai programmi! www.fuoriorticola.it

Come gli anni passati, non ho potuto non fare una carrellata di quello che mi è piaciuto di più anche se spesso i vecchi amori non si dimenticano mai.


Un'iniziativa che ho trovato lodevole (subito all'ingresso) è quella dei nuovi gestori del verde pubblico di Milano, Miami, Manutenzione Integrata Milano (se vi iscrivete alla newsletter vi regalano un bulbo... e solo piantandolo scoprirete di che pianta si tratta - a meno di non essere intenditori) a cui d'ora in poi si può fare riferimento per la manutenzione del verde (raccolgono suggerimenti e indicazioni per migliorare il verde pubblico). Sempre in questo stand potrete trovare un volantino con i percorsi didattici a Villa Lonati, rivolta in particolare alle scuole a un costo irrisorio (13 euro a classe, gratuito per scuole d'infanzia o paritarie del comune di Milano - info: ED.ScuolaeAmbiente@comune.milano.it) e un depliant "Comunemente Verde" che racconta i percorsi nella biovarietà sempre a Villa Lonati.

Protagonisti sono anche quest'anno i cani, accolti ben volentieri (le indicazioni sono sul sito di Orticola qui)


Sul sito trovate tutte le informazioni sui laboratori (c'è lo spazio di Kikolle Lab dove è possibile lasciare i bambini (e mentre loro si divertono i genitori possono fare un giro per gli stand in tutta tranquillità).


Inoltre, ci sono interessantissimi convegni e incontri: vi segnalo questo dove sarei tanto voluta andare (ma non ho il dono dell'ubiquità):  domenica 7 maggio, alle 11, Marianna Marisi insieme a Giovanna Zoboli e Nina Bassoli, presenta "Vagabonde. Una guida pratica per piccoli esploratori urbani". Area corsi Magnolia, nei pressi della fontana. Il libro lo trovate alla Libreria della Natura, uno degli stand vicini alla fontana.










Qui non nascondo di aver pensato al Masetto di Giulia Mirandola e allo studio sulla sezione dei tronchi...


Ho scoperto con piacere che questo volume - che io ho nella versione Mondadori allegato
ad Airone di otre 20 anni fa - è stato ristampato da 3ntini Editore






Le Foglie del Vento.
La rosa di Jericho, una pianta stranissima di origine desertica...





Vivaio Buffa, Poirino (TO).












Un progetto di orticoltura urbana interessantissimo: infatti è stato premiato.



Papavero "Lady bird" (lo trovo anche in Toscana!!)
Il mio stand preferito! Ogni anno compero un uccellino www.arrosoir-et-persil.fr
Immancabili cappelli...

Questi cappelli di carta sono una bellissima idea per laboratori...
Info pratiche
Mostra Mercato Orticola: dal 5 al 7 maggio
Apertura 9:30 | Chiusura 19:30
Via Palestro - Piazza Cavour - Via Manin 2
www.orticola.org
Biglietto: costa 10,00 euro (se online c'è un costo aggiuntivo); gratuito per bambini entro 16 anni accompagnati, diversamente abili con accompagnatore (entrambi), forze dell’Ordine (giornalisti che esibiscano tesserino e si accreditino all'ufficio stampa). Sul sito trovate informazioni anche per entrare in area C, dove parcheggiare e sul deposito delle piante... insomma c'è da perdersi. Il catalogo può essere consultabile online o scaricabile in pdf.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo articolo e pensi sia utile condividilo con i tuoi amici. Grazie!